AMMANRAMADAN




Il periodo adatto per andare In Giordania non è quello del RAMADAN.

Trovarsi in Medio Oriente durante il Ramadan mi è risultato alquanto curioso. Non positivo, non negativo..un’altra esperienza da mettere nel bagaglio a mano.

Episodio:

Amman
Fine agosto primo pomeriggio, la temperatura sfiora i 40 gradi. 
Mi metto ad aspettare un taxi all’altezza del quinto cerchio per raggiungere l’ufficio che è a circa dieci minuti di macchina.
I taxi sfrecciano rumorosamente lungo la strada sfoggiando in bella vista i copri cruscotto di pelliccia.
Cerco di fermarne, uno due tre..sono vuoti..ma passano via diritti, non accennano a fermarsi.
Non capisco il giorno prima mi sembrava così facile mettere fuori il braccio e salire in un taxi.
Mi controllo..nessuna scollatura, sono completamente e doverosamente  vestita.
Comincio ad infastidirmi..ho caldo, il sole picchia, sono vestita di nero e con le maniche lunghe. Sorseggio a tratti l’acqua dalla mia bottiglietta..un toccasana in quella calura.
La ricerca continua, mi sposto cambio lato della strada ma tutti i miei tentativi sembrano vani. Gli alberi rinsecchiti non fanno ombra. Altre persone salgono in taxi che si fermano a due metri da me..e io no..
io sono invisibile.

Mi squilla il telefono. Vale, una collega..io nervosa minaccio di ritornarmene a casa, le mi chiede.. "Sei mezza nuda?"..nooo, "Hai in mano del cibo o una bottiglietta d’acqua??.."

Osservo la mia acqua ormai agli sgoccioli e la caccio immediatamente nella borsa.
Immediatamente un taxi si ferma e mi porta a lavoro.

4 commenti:

  1. ma nemmeno l'acqua si può bere durante il Ramadan?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, dall'alba al tramonto niente acqua...A parte eccezzioni

      Elimina

Ti piace viaggiare? Lascia un commento e mi farai felice!

Powered by Blogger.