PASSEGGIANDO PER ROMA




Una delle cose che amo fare è camminare.
Una delle cose che amo fare quando capito a Roma è camminare.
Improvvisamente è come se le distanze si accorciassero, i passi solcano strade che diventano sentieri colmi di storia da ripercorrere, da riscoprire. 
Perché ogni volta che ci ritorno, nella città eterna, scopro un angolo che mi era sfuggito la volta prima. E sarà sempre così, un luogo lo si assapora diversamente in ogni visita, lo si scopre diverso con la luce del sole, in un'ora che volge al tramonto, o in un pomeriggio improvvisamente assolato dopo un acquazzone di quelli tremendi.
La guardi e la scopri con occhi differenti.
Ogni momento della vita che percorriamo emana sentimenti.
Un luogo visitato con uno stato d'animo diverso dalla volta precedente regala sfumature che decorano il momento, lo rendono unico ...

Così è stata questa breve, fugace visita a Caput Mundi.
Ecco qualche foto del mio passeggiare...



























4 commenti:

  1. Ho macinato chilometri, chilometri e chilometri a piedi per le via di Roma, stupendo! Ed è vero, ad ogni viaggio di ritorno si scopre sempre qualcosa di nuovo la volta precedente è sfuggito! Belli i dettagli delle foto :-)!
    Sara

    RispondiElimina
  2. Grazie Sara! ...penso che a volte prendersi il giusto tempo e la giusta calma per vedere e visitare sia doveroso...purtroppo ce lo dimentichiamo troppo spesso, per incastrare più cose possibili nel minor tempo...
    Ma basta provarci :)

    RispondiElimina
  3. Che belle foto, e che piacere leggere della propria città con gli occhi altrui.. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lucia!!!! Un giorno ci incontreremo tra quelle vie ;)

      Elimina

Ti piace viaggiare? Lascia un commento e mi farai felice!

Powered by Blogger.