MARCONFORT BENIDORM SUITES, TRA RELAX E DIVERTIMENTO






Durante i miei viaggi e le mie vacanze cerco di scegliere, per la notte, sistemazioni che mi avvicinino alla tradizione del luogo che mi ospita, per farmi vivere a pieno contatto con le persone del posto come i B&B o le Guest House.
Poi ci sono le eccezioni, e le alternative, che ogni tanto mi piace provare, per coccolarmi tra i mille servizi che alcuni Hotel hanno da offrirmi.

Quando a giugno sono stata a Benidorm ho avuto modo di soggiornare al Marconfort Hotel, e mi si è aperto un mondo nuovo.
Innanzitutto la cortesia del personale, che non è da sottovalutare.
Un esempio? Sono arrivata all'hotel quando la sala da pranzo stava chiudendo, ma gentilmente alla reception hanno fatto in modo che io e il mio piccolo viaggiatore prima mangiassimo un boccone e poi facessimo il check-in, tenendoci in custodia le valige.



Le stanze Family sono spaziose e con una vista sulla città e sulla piscina (enorme piscina).
Sorrido a ricordare episodi che ogni mattina, mentre mi affacciavo al terrazzo e guardavo giù, accadevano.
Io sono mattiniera, e mi piace uscire a prendere l'aria fresca. La prima mattina mi sono messa a seduta sulla sdraio in terrazzo mentre l'hotel ancora sonnecchiava.
Poi ho sentito un vociare provenire dalla piscina e un numero sparso di persone andava ad accaparrarsi la sdraio migliore a bordo piscina lasciandoci sopra il telo, per poi ritornarsene in stanza o a far colazione.
Mi era venuta in mente la pubblicità di un famoso tour operator.
Per le mattine seguenti il rito si è ripetuto, e io ho cominciato a fantasticare sulle possibili vite di questi signori che incitati dalle mogli andavano a caccia della sdraio più bella!

Eh la piscina, il sogno per i bambini che schizzano e si tuffano e si inventano milioni di giochi da fare sott'acqua, come mettersi la maschera e andare a caccia di squali balena. Potete solo immaginare la felicità di mio figlio nel godersi il divertimento come meglio voleva, visto che l'hotel baby friendly, e le risate e i tuffi a bomba dei bambini non sono un problema. Il problema serio invece è stato quello di farlo uscire dall'acqua.



Il piccolo viaggiatore in questo hotel ha scoperto che ci può essere qualcuno ad intrattenere i bambini con giochi ed attività. Non gli era mai capitato, ed è stata una piacevole scoperta.
Io ho vissuto questi momenti con un libro in mano...e lui ha conosciuto e parlato (a modo suo, attaccando le parole che conosce in inglese a quelle in italiano) con bambini inglesi, francesi e di altre nazionalità, cosa che io adoro!

Per quanto riguarda il cibo, ero del parere che nei grandi Hotel la qualità fosse trasformata in qualità, ma in questo mi sono dovuta ricredere.
Era tutto molto buono e vario, e soprattutto il cibo era tipico spagnolo, che amo!
All'interno dell'Hotel c'è un ristorante indiano (su prenotazione) che mi ha fatto scoprire piatti nuovi dal gusto unico. Un'occhio di riguardo per i bambini per i quali preparano menù meno speziati, ma devo dire che per il mio di bambino non è un problema, visto che il piccante è il suo credo!

Un Hotel dove rilassarsi e farsi coccolare. 
Il mare a due passi, e la viva cittadina di Benidorm dietro l'angolo, con localini carinissimi dove bere una buona birra o una paella speciale.




Nessun commento

Ti piace viaggiare? Lascia un commento e mi farai felice!

Powered by Blogger.