TRENTINO. LA VALLE DEL VANOI TUTTA DA SCOPRIRE



Sono stata qualche giorno in Trentino. 
La montagna d'estate mi piace da matti, e nella settimana di ferragosto la preferisco alle spiagge super affollate.
E' fresca, ha dei panorami mozzafiato, ci si può riposare ammirando il paesaggio, o scegliere tra i tanti itinerari escursionistici alla scoperta di laghi, malghe, e scorci da cartolina.
L'aria che si respira è pura e fresca.
Poco distante da Canal San Bovo si trova il paese di Zortea, e poco distante da Zortea, una piccola frazione che si chiama Valline. Ecco, qui ho passato qualche giorno a rigenerarmi tra passeggiate e marmellate fantastiche.
Ero ospite di amici, che da un antico fienile hanno creato una casa accogliente nella valle del Vanoi.
E svegliarsi la mattina, sotto il tepore di un piumino (eh si faceva freschetto...un adorabile freschetto),  guardare fuori dalla finestra e vedere questo paesaggio...  beh la giornata non poteva che cominciare bene.





In montagna tutto è caratteristico, e a me piace scovare i piccoli particolari che creano unica una casa, o una via, o un angolo nascosto.
Persino la raccolta differenziata dei rifiuti si integra benissimo con il territorio circostante!



La frutta che nasce e cresce in montagna ha un gusto nuovo, un concentrato di sapore e di colore che non sono abituata a trovare in città...more, lamponi, mirtilli e fragoline  si trovano nei boschi pronti da gustare. Molte le serre dove si possono acquistare i frutti di bosco a Km 0, pronti per fare delle ottime torte e delle squisite marmellate.



Le escursioni, sono il metodo più diretto per entrare in contatto con la natura! Passeggiate in mezzo ai boschi dove le narici si aprono a respirare i profumi di un muschio rigoglioso, della corteccia, ascoltando il cinguettio costante che aleggia nell'aria.

La prima mi ha portato presso la Malga Fossetta sul Passo Cereda a 1580 m.
La si raggiunge con una passeggiata di circa un'ora, percorrendo una strada asfaltata che diventa sterrato. Si cammina in mezzo al bosco per scorgere ogni tanto una finestra nel paesaggio, uno scorcio da ammirare e gustare con gli occhi!
Ad un tratto il bosco fitto si apre in una radura e davanti compaiono la malga, dei cavalli, dei maialini e delle caprette, il trionfo della natura.



Qui si può proseguire per altri sentieri, oppure sedersi in uno dei tavoli all'aperto per gustare dell'ottima panna con i frutti di bosco (c'è anche la versione con lo yogurt) , respirando l'aria intrisa di purezza.



Il secondo luogo che ho assaporato, è stato il Lago di Calaita
Si trova nell' alta valle del Vanoi, dove si possono ammirare le imponenti Pale di San Martino (se sgombre di nuvole).
Il Lago si trova a 15 Km da Fiera di Primiero, ed è un luogo bellissimo, rilassante. 
Punto di partenza per numerose escursioni, tra le quali il sentiero che raggiunge San Martino di Castrozza. 
Alti abeti si uniscono a formare un fitto bosco, e le nuvole del cielo si specchiano in un'acqua che giornalmente vede scarponi da trekking passarle accanto, che sente gli scatti delle macchine fotografiche ad immortalare un paesaggio incantevole, che ascolta il vociare dei bambini nella loro meravigliosa curiosità.
Una piccola perla incastonata in una valle che ha molto da offrire.




8 commenti:

  1. Ma quanto bella è la montagna?? Solo scorrendo le tue foto mi emoziono, mi vien voglia di mollare tutto ed immergermi nella tranquillità, nel verde delle montagne...

    RispondiElimina
  2. Hai ragione Vale è meravigliosa, e trasmette calma. Anche a ferragosto si riesce a camminare senza calpestare i piedi a qualcun altro :)! eppoi i profumi, il buon cibo e l'aria pura! mi manca già! Grazie

    RispondiElimina
  3. che foto bellissime! non mi stancherei mai di andare in montagna :)) vado sempre con piacere nella zona del primiero e san martino di castrozza ma il lago calaita mi manca :(( mi sa che devo rimediare al più presto! Ciao Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, se ti manca rimedia sai :)!...ho imparato ad amare la montagna nelle sue mille sfaccettature, col sole che la inonda e con le nuvole che la avvolge. Grazie Andrea!

      Elimina
  4. bellissime foto Cri! In questo periodo ho proprio voglia di montagna!
    Strano ma vero ho bisogno di staccare dal mare!
    Queste foto mi aiutano a farlo almeno virtualmente :)

    RispondiElimina
  5. Grazie Manuela! quest'anno il cuore dell'estate l'ho dedicato alla montagna! un po' per il fresco, ma soprattutto per le camminate tra i boschi, per le mete raggiunte a volte con fatica, ma con grande soddisfazione!..e diciamolo per i gusti e i sapori che la montagna ha da offrire :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la montagna forse permette più del mare di far riposare lo spirito :)

      Elimina
  6. che belle queste foto!!!
    http://www.bbmarcopolo.com/it/

    RispondiElimina

Ti piace viaggiare? Lascia un commento e mi farai felice!

Powered by Blogger.